Arpa

L'insegnamento dell'arpa celtica, più piccola delle classiche a pedali, si rivela utile sia per chi vuole imparare a suonare il repertorio proprio di quest'arpa, quello per l'appunto celtico, sia per chi vuole imparare a conoscere lo strumento per poi indirizzarsi ad altri generi musicali, dalla classica alla musica leggera. Grazie alle lezioni semi-collettive, alternate a lezioni individuali, quando necessarie, il corso si rivela adatto sia a chi ha già padronanza della tecnica, così come per chi non ha alcuna nozione musicale né arpistica.


Programma:

Estratti di Metodi sia per arpa celtica che per arpa classica fra cui: Reniè, Megevand, Grossi, Salzedo, Lawrence. Studi ed esercizi tecnici atti a sviluppare le svariate tecniche e posizioni spiegate durante le lezioni, sia estratti da diversi metodi sia pubblicati appositamente per la pratica, per citarne alcuni: Frojo, Bochsa, Salzedo, Grossi, Damase.
Il repertorio, scelto sempre in accordo con l'allievo sarà all'inizio del corso mirato all'accrescimento delle conoscenze fino a diventare sempre più appagante dal lato musicale ed artistico per formare non solo la tecnica ma anche la musicalità e l'interpretazione.
Molto materiale si trova già stampato per arpa celtica, dal repertorio tradizionale fino alla musica contemporanea che dedica sempre più spazio a questo strumento.